Il Mondo del Principe Splendente

Scaled_full_3ba64869502fafbb1881

Ivan Morris – Il Mondo del Principe Splendente
cap VI – Le persone di qualità e la loro vita
pp188-

Se a un occidentale discretamente colto venisse chiesto di indicare gli aspetti salienti della tradizione giapponese, il suo elenco potrebbe essere questo: nella cultura, il dramma Nō e il dramma Kabuki, la poesia Haiku, le stampe colorate Ukiyoe, la musica shamisen e varie altre manifestazioni come la cerimonia del tè, la disposizione di fiori, la creazione di paesaggi in miniatura (derivati dall’influenza Zen); nella struttura sociale, il samurai con le sue due spade, e la geisha; nelle idee, il pensiero Zen in materia di esperienza umana e l’importanza che esso attribuisce alla comprensione intuitiva della verità e all’illuminazione improvvisa, l’etica del samurai (talvolta chiamata Bushidō), il dilemma fra il dovere e affetti umani, l’atteggiamento estremamente condiscendente verso il suicidio, specialmente quello per amore; nella casa, le stuoie di paglia (tatami), i grandi bagni in comune, le nicchie (takonoma) per appendervi i rotoli dipinti (kakemono); nell’alimentazione, il pesce crudo e la salsa di soia (escludendo, giustamente, tempura e sukiyaki in quanto importazioni dall’Occidente). L’elenco, non c’è dubbio, sarebbe esatto. Eppure, nessuna di queste cose era presente nel mondo di Murasaki, e lei stessa le avrebbe considerate del tutto estranee, quanto lo sono oggi per noi occidentali.

a proposito del Genji Monogatari scritto da Murasaki Shikibu (紫式部) nell’ XI° sec.

Lascia un commento

Archiviato in Giappone, Letteratura, Società

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...